Wim Mertens: struggle for pleasure

Annunci

Esercizio #2: descrizione emozionale dell’ambiente circostante

Istruzioni per l’uso:

1)        Caricare il video e premere play

2)        Leggere il contenuto sottostante

 

 

fumosigarettaAnche oggi il giorno e la notte hanno giocato a rincorrersi. Questi due amanti ahimè sono destinati ad incontrarsi solo per un breve attimo. Eppure Lei, la notte, non smette mai di farsi bella per lui. Ogni volta si copre di mistero, indossa una miriade di stelle e, felina, si incammina verso il suo amato. Lui, il giorno, gioca a fare l’uomo. E’ intento a spargere il Sol sui nostri capi, a dar forza alla natura. Si mostra pieno di impegni, ma in fondo vorrebbe andare da Lei. Sono qui appoggiato al davanzale della mia finestra. Il fumo della sigaretta, mia nemica e compagna, si libera nell’ aria seguendo una legge a me sconosciuta ma meravigliosa. Poco più in là due piccioni, approfittando della magia che la notte gli concede, si divertono a scambiarsi dolci effusioni. Il loro amore altro non è che una scheggia dell’ Amore Divino.

Un senso di quiete mi avvolge e mi coccola, facendomi dondolare nell’ etere. L’ ultimo tiro, poi lancerò questa sigaretta nel cortile. Per qualche attimo mi perderò nel cercare di capire la complessità di questo evento. Quanti giri su se stessa compirà prima di impattare col suolo? In quale punto preciso incontrerà il suo destino? E’ tutto già deciso?

Eccola librarsi nell’ aria e cadere. La sua traiettoria vira d’ improvviso, ogni mio calcolo si rivela ancora una volta vano. Noo…ma guarda dov’è andata a finire…non ci avrei mai pensato.

 

                                                                                   Diego